Abbiamo presentato nei giorni scorsi gli impegni della Lista Laboratorio Civico X per le politiche di genere. Un argomento che non poteva mancare vista la mia presenza in lista, un argomento che tra molti mi sta particolarmente a cuore e che porto avanti da anni con le campagne di Punto D. Continua

A Nuova Ostia per partecipare al corteo organizzato dalle donne del quartiere. Qui un anno fa Franco De Donno ha fondato il Coordinamento territoriale per ribadire con eventi e iniziative che questo non deve essere e non può essere un quartiere abbandonato dalle istituzioni. Anche questo votateci!! Continua

Animare le piazze così, ogni giorno, per fare di questo municipio la grande bellezza. Noi lo abbiamo fatto, domenica scorsa, in piazza Anco Marzio. Abbiamo coinvolto artisti, librai, giocolieri, funamboli, trampolieri e molti altri. Abbiamo ridato vita a una pizza, lo faremo con mille altre. Questa è la città che volgiamo.

Diversi anni fa, insieme a un gruppo di donne, decidemmo di scendere in piazza per dire a gran voce che la violenza contro le donne e gli stereotipi di genere erano qualcosa che riguardava tutti noi.  Quella prima manifestazione, preceduta dal Flash Mob “Un fiore per Michela e le altre” e seguita da tante altre manifestazioni dal titolo Mai Più, fu il preludio di una presa di coscienza importante e collettiva su questo territorio sui temi non solo della violenza contro le donne ma anche su quelli delle pari opportunità. Nacque così Punto D, l’associazione che ho fondato insieme a molte amiche, per lavorare in ambito territoriale sugli aspetti culturali legati alla violenza e agli stereotipi. Continua

Ieri abbiamo incontrato alcuni iscritti del centro anziani di Piazza Ronca.

E’ stato un incontro interessare per ribadire che i centri anziani sono un punto fondamentale di aggregazione e hanno tutte le caratteristiche giuste per aprirsi sempre di più alla cittadinanza con attività ed eventi per tutto il territorio, per rapportare gli anziani con le giovani generazioni, nell’ottica di uno scambio intergenerazionale importantissimo.

Il nostro obiettivo è che nessuno si senta solo, cheil  Municipio faccia sempre più rima con “comunità”. Questo è il nostro impegno.

Un corso di formazione, aperto e gratuito, per sapere cosa fare e a chi rivolgersi in caso di violenza contro le donne. Un approccio concreto, per fornire indicazioni pratiche a tutte le persone che subiscono o assistono a casi di violenza contro le donne.
Condotto da Be Free, cooperatova contro la violenza, le discriminazioni e la tratta che gestisce sportelli e centri antiviolenza.

Eccola a voi una piccola rappresentanza della ciurma dei passeggini, il movimento nostrano che vuole affrancarsi da buche, rovi, marciapiedi dissestati e radici imbizzarrite. Oggi prima tappa del tour, in giro per le strade del X, zona Stella Polare, in biciclette e in passeggino, per iniziare una mappatura delle strade dissestate e realizzare una video inchiesta. Martedì il secondo appuntamento. Per sapere dove restare connessi! Con Franco De Donno presidente e Manuela Campitelli candida per Laboratorio Civico X! www.manuelacampitelli.it

Una bella mattinata ad #Affabulazione con tanti cittadini e cittadine, per parlare di territorio, beni comuni, ambiente, donne, scuola, infanzia, migranti, cultura, archeologia, giovani. Una lista infinita di temi come le persone presenti, un dibattito che ha arricchito noi in primo luogo e ci ha dato l’occasione di riempire la nostra agenda di cose da fare. Sono tante e ce la metteremo tutta. Con Franco De Donno presidente. Continua

Oggi pomeriggio sono stata contatta da un gruppo di cittadini (tra cui molte mamme) che mi hanno voluto accompagnare attraverso un tour davvero desolante. Zona piazza delle Fiamme Gialle, un parco un tempo sano e accogliente, è diventato una delle tante aree degradate del nostro municipio. Un degrado, badate bene, dove far crescere e giocare i bambini e dove far trascorrere qualche ora agli anziani. Non si guarda avanti, ma neanche indietro. E questo non solo è cattiva amministrazione, ma anche un grosso limite. Cambiare si deve, ora è #lanostraoccasione Continua

ROMA – “La mia presenza nel Municipio X accanto a Franco De Donno si giustifica con una sola ragione: queste elezioni municipali avvengono dopo un atto traumatico come lo scioglimento per mafia del consiglio municipale”. Così Tano Grasso, Presidente onorario della Federazione Antiracket Italiana, durante la conferenza stampa di questa mattina tenuta davanti la sede del Municipio X insieme a Franco De Donno, candidato presidente con la lista civica Laboratorio Civico X. Continua